Tavecchio, ancora polemiche su frasi «razziste». La Uefa apre un’inchiesta disciplinare

Non si placa la polemica sulle frasi di Carlo Tavecchio, ora presidente della Figc, sui giocatori extracomunitari. La Uefa ha annunciato l’apertura di un’inchiesta disciplinare sulle frasi razziste del neopresidente. Che anche ieri, durante la presentazione di Antonio Conte nuovo ct della nazionale, aveva chiarito la propria posizione: «Se la giustizia sportiva mi chiederà, mi darà la possibilità di rispondere e di dire quello che sono. Non ho problemi», aveva dichiarato. E’ da prima della sua elezione che Carlo Tavecchio si difende dalle accuse di razzismo dopo l’uscita poco felice sugli stranieri «mangiabanane».

fonte – il Mattino

Commenti

Questo articolo è stato letto 301 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!