Paestum, svaligiata la casa di Angelo Alessio

Il vice di Antonio Conte è stato derubato, mentre dormiva, nella sua abitazione di Capaccio. Alessio, che sta trascorrendo un periodo di vacanza con la moglie e il figlio nella provincia di Salerno, si è accorto dell’accaduto soltanto al risveglio

Il braccio destro del ct della Nazionale Conte, già vice-allenatore alla Juve, Angelo Alessio, è stato derubato nella notte tra domenica e lunedì a Paestum. Secondo una prima ricostruzione dell’episodio, Alessio stava dormendo al piano superiore della villa quando i ladri si sarebbero introdotti al primo piano svaligiando la casa.

Alessio e i suoi familiari non si sono accorti di nulla. Al risveglio, l’amara scoperta: qualcuno si era introdotto nell’abitazione portando via borse contenenti documenti, denaro in contanti e le chiavi dell’auto, oltre a portafogli, cellulari ed altri oggetti.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 134 volte