Mondonico: “Il Napoli contro il Genoa ha messo in campo l’anima”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Emiliano Mondonico, allenatore

Nel calcio esiste una anima, non sempre gli schemi e la tecnica vincono. Il Napoli contro il Genoa ha messo in campo l’anima.

Mertens quando entra dalla panchina è il più bravo di tutti, mentre se gioca dall’inizio della partita non rende. La mentalità con cui si affrontano i match è determinante. Hamsik non mi è piaciuto, non è un problema di condizione fisica ma di ruolo.

L’eliminazione in Champions League è stata dura, bisogna fare di tutto per riconquistarla il prossimo anno”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti