Il mercato degli svincolati

Il mercato non si ferma: ora è tempo di svincolati e, dopo l’Atletico Svincolato degli scorsi giorni, è giusto riproporre nomi e cognomi di chi in queste ore cerca squadra. Perché i talenti certo non mancano, in Italia ed all’estero. Ci sono nomi importanti, pesanti, alcuni da big, altri per chi cerca esperienza ed è in cera di Così, per diletto, ma pure per i club in cerca di rinforzi, abbiamo disegnato quattro formazioni. Due italiane, due all’estero.

Svincolati d’Italia 1 Nella prima, mettiamo Marco Amelia tra i pali, reduce dall’esperienza col Milan ed in cerca di un club di spessore. In difesa, chi è fresco di rescissione è Daniele Portanova, con lui Cesare Natali: centimetri ed esperienza al servizio del futuro acquirente, mentre sulla destra c’è Anthony Reveillere, oramai ex Napoli, e l’altro ex azzurro Andrea Dossena. Tris di muscoli in mezzo al campo: Gaby Mudingayi e McDonald Mariga, ex Inter, più Marco Donadel, che ieri s’è svincolato dal Napoli. Davanti, oltre a Gianvito Plasmati, l’ex cesenate Dominique Malonga e Innocent Emeghara, reduce dalle avventure con Siena e Livorno. Amelia; Reveillere, Natali, Portanova, Dossena; Mariga, Mudingayi, Donadel; Emeghara, Plasmati, Malonga.

Svincolati d’Italia 2 Formazione con l’esperto Alfondo De Lucia tra i pali, tre stranieri poi nella difesa a quattro. Pablo Alvarez, terzino ex Catania, poi Reto Ziegler, nazionale svizzero in cerca di club. Al centro Andrè Dias, liberatosi dalla Lazio, più Armando Perna, ex Modena. A centrocampo la regia di Gaetano D’Agostino, poi Davide Bariti e Giacomo Tedesco. Davanti l’ex Lazio, Gonzalo Barreto, più Sotiris Ninis, ex Parma e Adriano Ferreira Pinto. De Lucia; Pablo Alvarez, Andrè Dias, Perna, Ziegler; Bariti, D’Agostino, Tedesco; Ninis, G.Barreto, Ferreira Pinto.

Svincolati nel Mondo 1 Qui piovono nomi, importanti, su tutti due: Victor Valdes e Ronaldinho. Ma non solo: Modibo Diakitè, ex viola, cerca squadra, così come il totem uruguaiano Diego Lugano. Che potrebbe essere inserito in una formazione tipo con l’ex milanista Oguchi Onyewy e con il rumeno Cristian Sapunaru, ex Porto e classe 1984. Tra i casi sorprendenti, c’è quello di Cristian Bolanos, stella al Mondiale con la Costa Rica ed in cerca di squadra. Poi l’ex prodigio Mahamadou Diarra più Eric Djemba-Djemba, camerunese ex ManU. Davanti, tris di star: Nilmar, l’ex Anderlecht Milan Jovanovic e Ronaldinho. Bastano i nomi, per Victor Valdes; Diakitè, Lugano, Onyewu, Sapunaru; Bolanos, M.Diarra, Djemba-Djemba; Jovanovic, Nilmar, Ronaldinho.

Svincolati nel Mondo 2 Sorpresa: chi cerca squadra è Tomasz Kuszczak, portiere polacco ex Arsenal. Poi, in una formazione a forti tinte greche, il terzino è Giourkas Seitaridis, mentre a centrocampo ci sono Giorgios Karagounis e Kostas Katsouranis. Jonathan Bottinelli, dopo la rescissione col River Plate, è un’idea per la difesa, così come il trentatreenne nigeriano Joseph Yobo ed il terzino austriaco Emanuel Pogatetz. A centrocampo chiudiamo con Emmanuel Frimpong, camerunese ex Arsenal. Davanti, tris deluxe, anche qui: Nicolas Anelka, l’ex nazionale inglese Jermain Pennant ed il portoghese Hugo Almeida. Kuszczak; Seitaridis, Bottinelli, Yobo, Pogatetz; Karagounis, Frimpong, Katsouranis; Pennant, Hugo Almeida, Anelka.

FONTE: TMW

Commenti