Capuano: “L’ambiente è confuso, così come lo è la società perché nessuno ha un’idea precisa sul progetto del Napoli”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giovanni Capuano, giornalista di Radio24:
“Il Napoli non ha disputato una buona partita contro il Chievo ed è la logica conseguenza del momento che sta attraversando la squadra. L’ambiente è confuso, così come lo è la società perché nessuno ha un’idea precisa sul progetto del Napoli.
Benitez è libero di dire che il mercato è stato perfetto e che sono andati via i panchinari, ma non credo affatto che il suo pensiero sia questo. Il problema è che poi la piazza si identifica nell’allenatore e se non vi è coerenza tra atteggiamento e parole di Benitez, si fa fatica a tenere la barra dritta. Benitez ha trasmesso una certa insoddisfazione sul mercato per tutta l’estate e questo piaceva ai tifosi, ma poi dice esattamente il contrario ed è anche smentito dal campo. E’ chiaro che poi in questa situazione, i tifosi fanno fatica a credere a qualcuno” .

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso.

Commenti