Supercoppa Juve-Napoli: si giocherà a Doha

La sfida di Supercoppa 2014 tra Napoli e Juventus si giocherà, a meno di clamorose sorprese, a Doha, in Qatar. La sottoscrizione dell’intesa slitta di qualche giorno, perché subordinata all’ok su alcuni dettagli. L’accordo di massima tra la Lega di Serie A,  i due club e la B4 Capital (Agenzia lussemburghese intermediaria dell’affare con il Qatar) è stato trovato: si giocherà a Doha il 22 dicembre, in un orario che contempererà gli interessi di tutti, ovvero alle 20 italiane (19 locali). Alcuni funzionari della Lega torneranno in Qatar per definire sul posto ogni dettaglio relativo ai campi di allenamento, alla sistemazione alberghiera, alla produzione televisiva e ai trasporti. Si propende per il 22 per dare la possibilità, temporale, agli stranieri di Napoli e Juventus di tornare a casa per il Natale. I due club incasseranno circa1.8 milioni a testa, considerando che l’offerta del Qatar è di 2.5 milioni di euro (le spese sono a carico dell’organizzazione), dai quali bisogna sottrarre 250 mila euro (il 10%) da riconoscere alla Lega, e aggiungere circa 500mila euro dai diritti tv venduti alla Rai. Senza considerare il bonus eventuale legato alle opportunità commerciali che offre il Qatar sia per l ’evento che per i due club. Ieri DeLaurentiis ha avuto un contatto diretto con la Lega per avere alcuni particolari organizzativi e per informarsi sia sulla distribuzione audio-video dell’evento che sulla questione dei diritti internazionali della serie A.

Il Mattino

Commenti