LE ALTRE DI A

Dnipro – Inter: le formazioni ufficiali

Dopo la scorpacciata di gol in campionato contro il Sassuolo, l’Inter di Walter Mazzarri esordisce nei gironi di Europa League. Quella contro il Dnipro è sicuramente la trasferta più insidiosa del girone, per qualità dell’avversario e per la situazione ambientale che i nerazzurri dovranno affrontare. L’allenatore dell’Inter non vuole distrazioni, non vuole lasciare nulla al caso. Turn over ragionato per i nerazzurri: in difesa si rivedono Vidic e Campagnaro, mentre Guarin partirà titolare. In avanti, Hernanes a supporto di Icardi. Ecco le formazioni ufficiali di Dnipro-Inter:

Dnipro: Boyko, Mazuk, Strinic, Douglas, Fedetskiy, Kravchenko, Kankava, Bruno Gama, Rotan, Konoplyanka, Zozulya.

Inter: Handanovic, Campagnaro, Vidic, Juan Jesus, D’Ambrosio, M’Vila, Kuzmanovic, Guarin, Dodò, Hernanes, Icardi

fonte-gianlucadimarzio.com

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!