Inter, M’Vila avverte: “Contro il Napoli serve vincere ad ogni costo”

Dopo due sconfitte, la parola d’ordine in casa Inter è: ripartire. Per non dire addio troppo presto a una stagione al vertice, per continuare a sperare di tornare presto in corsa e, al contempo, non mettere in discussione definitivamente la posizione di Walter Mazzarri. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Yann M’Vila, centrocampista nerazzurro, ha così analizzato il momento della squadra: “Abbiamo certamente recepito il messaggio del presidente. È una cosa, questa dell’approccio mentale, che dobbiamo risolvere tra di noi, all’interno della squadra. Ora giochiamo contro il Napoli in casa e dobbiamo assolutamente vincere, per noi, per il morale e per il prosieguo del campionato. Son vicino a ritrovare la condizione di 4 anni fa. Penso di essere sulla strada giusta, non sono ancora al 100 per cento, ma sono sulla strada giusta. Giocando e ritrovando il ritmo partita son sicuro che posso tornare al mio livello, anzi credo che posso arrivare a un livello superiore rispetto a quello di 4 anni fa. Io non sento la pressione, non mi preoccupa. I media possono dire ciò che vogliono, se fai bene possono esaltarti e sarai il migliore, se fai male possono smontarti e ti troverai in basso e da solo. Per questo non faccio per nulla attenzione ai media, se dicono qualcosa di me, o si aspettano qualcosa da me, a me interessa solo quello che dice l’allenatore, è lui l’unico che deve giudicare il mio lavoro, se lui è soddisfatto e i media non lo sono, va bene così, quel che conta è che sia soddisfatto l’allenatore. Inter-Napoli decisiva?Dipende da noi, dipende da noi, perché abbiamo già perso due partite consecutive e non possiamo perdere la terza, dipende da noi non rimanere indietro e spero che l’allenatore trovi le parole giuste per darci la voglia e la carica per vincere questa partita. Molto semplicemente dobbiamo vincere, dobbiamo assolutamente vincere e dare tutto per i tifosi, l’allenatore, la società, per tutti quelli che lavorano per noi, dobbiamo dare tutto, vincere e se vinciamo questa possiamo rilanciarci e puntare molto in alto”.

gianlucadimarzio.com

Commenti