Maria Mazza: “Napoli, ridateci Reina”

Maria Mazza, nota showgirl, scrive su “NapoliMagazine.Com”: “Cari amici di “Napoli Magazine”, ben ritrovati! Non so voi, ma io sono ancora nervosissima per il pareggio di domenica scorsa contro il Cagliari! Ma come si può pareggiare una partita del genere, dopo essere andati in vantaggio per 2 volte e soprattutto dopo il gol del 3 a 2 di De Guzman? Bah, resta un mistero, o forse no. Dispiace dirlo, ma lì dietro, in difesa, continuano a commettere ingenuità. Più passa il tempo e più si avverte la mancanza di Reina. Non me ne voglia Rafael, che in Brasile ha vinto diversi titoli, ma qui non è possibile perdere punti per disattenzioni gravi come quelle viste nell’ultima partita. Il Napoli, in attacco, c’è: le punte fanno il loro dovere, trovano il gol. Ma a che serve se poi tutto viene vanificato da disattenzioni difensive? Mi verrebbe da dire: ridateci Reina, subito, a gennaio. La speranza, da tifosa, che Rafael possa riprendersi, e dare sicurezza ai difensori, c’è sempre, ma siamo stanchi di assistere sempre agli stessi errori. Confidiamo in Benitez, con o senza rinnovo del contratto. Lunedì ci sarà a Genova la delicatissima sfida contro la Sampdoria: personalmente ripartirei dai soliti noti, confidando nel recupero di Mertens, e schierando David Lopez e Jorginho, i quali contro Roma e Fiorentina avevano creato uno schermo protettivo non indifferente davanti alla difesa. Facciamo le cose semplici, non complichiamoci la vita!”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!