PALLAVOLO – McDonald’s obiettivo continuità. Trasferte ad Angri e Volla per le prime squadre

Tornano in campo le prime squadre del Nola Città dei Gigli a.s.d. griffate McDonald’s. Reduci dai netti successi ottenuti sette giorni fa con Arzano e Cimitile, le due compagini bruniane andranno a caccia di punti in trasferta per provare ad aprire la prima striscia vincente della stagione. Le ragazze di coach Girolamo Buono saranno impegnate domani, alle ore 18 ad Angri, sul campo dell’Asd  G.S. Doria, mentre la selezione maschile andrà di scena a Volla, sempre domani, contro la Miasuite alle 18:30. Due sfide complicate ma allo stesso tempo alla portata delle due squadra griffate McDonald’s che intendono migliorare ulteriormente la propria situazione di classifica. In serie D giovanile, invece, le giovanissime atlete di coach Raffaele Donnarumma sfideranno, questo pomeriggio alle 18, l’Elisa Volley sul campo di Pomigliano D’Arco. L’under 16 griffata McDonald’s proverà a cancellare lo 0-3 subito sette giorni fa in casa per mano della Partenope.

Obiettivo continuità in casa Nola Città dei Gigli a.s.d., dove a parlare a poco più di 24 ore dal fischio di inizio della partita con l’Angri, è stata Alessia Angelillo, il libero classe ’97 in forza alla McDonald’s Nola: “Non dobbiamo fermarci proprio adesso – ha commentato la giovane Angelillo questo è il momento di accelerare per provare a fare un ulteriore balzo in classifica. Siamo partite male, ma fortunatamente il campionato è solo all’inizio e pertanto non è da escludere una risalita. Certamente la vittoria ottenuta sull’Arzano non deve farci sentire appagate perché si è trattato solo di un primo significativo miglioramento all’interno di un processo di crescita che dovrà, d’ora in avanti, essere costante. Colgo l’occasione anche per fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi impegnati a Volla e alle ragazze della Serie D – ha concluso il libero della McDonald’s Nola, Alessia Angelillo che oggi proveranno a portare a casa punti da Pomigliano d’Arco”.

Intanto il settore giovanile del Nola Città dei Gigli a.s.d. griffato McDonald’s continua a fare incetta di successi in questo primo scorcio di fase provinciale. L’under 16 femminile, guidata da coach Raffaele Donnarumma ha violato il campo del San Gennaro Vesuviano lunedì scorso con un secco 0-3, mentre giovedì è toccato alle “Pesti” dell’under 18 mettere a segno un altro 3-0 in quel di Mariglianella. Oggi pomeriggio, invece, toccherà all’Under 14 maschile provare a mantenere immacolato il ruolino di marcia del settore giovanile bruniano ospitando i parietà del Qualiano alle 18.30 presso la VolleyHouseBruno.

Fonte – Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d.   

Mariano Potena – PianetAzzurro.it

Commenti

Questo articolo è stato letto 501 volte