Mollichelli: “Hamsik purtroppo in questo momento non va, immagino Lavezzi-Higuain”

ADOLFO MOLLICHELLI, giornalista, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, con Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo in conduzione, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “La formazione mandata in campo da Benitez non mi è piaciuta perché è stato chiaro da subito che il Napoli avrebbe subito. La Samp, invece, andava attaccata in altra maniera e con uomini diversi, soprattutto a sinistra, dove si è sofferto troppo. Va anche detto che oramai non si capisce più cosa è diventato Hamsik. Non ho mai fatto una critica a priori, ma lo slovacco, in questo momento, è l’uomo in meno del Napoli. Forse, pescando nel panierino, Duvan potrebbe essere una risorsa cui attingere più spesso, in attesa anche del recupero definitivo di Mertens. Tra l’altro, il gol del colombiano dimostra come possa convivere alla perfezione con Higuain, che intanto, deve darsi una calmata e che potrebbe aprire spazi invitanti nei quali possa inserirsi Duvan. Anche Callejon sta attraversando un momento no, perché oltre a non segnare, sta facendo mancare il suo apporto su tutta la fascia, ma contrariamente ad Hamsik, credo si tratti di un normale calo di condizione. Non mi sono mai piaciuti i cavalli di ritorno, anche perché raramente portano bene. Non discuto Lavezzi, per carità, che ha anche scritto pagine di calcio bellissime, ma se deve tornare per sostituire un big, non ci sto. Certo che insieme ad Higuain, sarebbe una gran bella coppia d’attacco”.

Mariano Potena – PianetAzzurro.it

Commenti