Pallavolo: Megaride Napoli vince contro Salerno e tiene la vetta

Grandissima vittoria per la Megaride Volley Napoli contro la Orakom Royal Salerno per 3 a 0 in trasferta. Partita a senso unico per le giocatrici napoletane che hanno legittimato il divario in classifica. Con questo risultato, la squadra di Napoli si porta a 24 punti confermandosi in vetta alla classifica del Girone H di B2. Una prova di maturità, senza sbavature, per far capire ancora una volta che quest’anno la squadra è cresciuta e sta lavorando con fatica e concentrazione per raggiungere l’obiettivo promozione. Dopo la vittoria che è valsa l’aggancio in vetta contro Isernia, la squadra di Napoli ha voluto subito riconfermarsi.

La Megaride dopo un inizio di campionato alternato da ottime prove e risultati sofferti, da alcune partite, sta dimostrando un crescita esponenziale in sicurezza nei propri mezzi e convinzione.

“Partita intensa, combattuta sin dai primi punti – spiega il coach Loparco – ma siamo state brave a mettere subito in difficoltà ed ad indirizzare subito la partita sui binari giusti. Dobbiamo continuare così senza cali o distrazioni”.

Sulla stessa linea la giocatrice Daniela Foniciello che si sofferma molto sulla cura che la squadra dedica alla preparazione della partita contro ogni avversario facendo capire che non si vuole sottovalutare mai nessun incontro.

“Siamo un gruppo molto compatto. Questo al di là dei risultati – secondo Foniciello – è il primo grande successo della Megaride Team e società”

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!