LE ALTRE DI A

Lazio, mercato: si stringe per il difensore, pista Doria del Marsiglia

ROMA – Sarà ufficializzato a breve, molto probabilmente, il nuovo difensore della Lazio. Il ds Tare sta lavorando per regalare a Pioli il tassello che dovrà completare il reparto arretrato già al rientro in campo dopo la sosta. Non sarà semplice, più probabile riuscire a completare tutte le pratiche per il derby dell’11 gennaio. Sta seguendo più piste il club biancoceleste, ma l’identikit è stato ormai reso noto: un giovane, possibilmente mancino, comunque in grado di giocare nel centro sinistra e sostituire Gentiletti fin quando l’argentino non tornerà dall’infortunio.

PER LA DIFESA IL SOGNO E’ DORIA DEL MARSIGLIA – Tra i tanti nomi che sono stati fatti, ce n’è uno in particolare che piace al ds Tare e corrisponde alla perfezione alla descrizione. È quello di Doria, 20enne brasiliano del Marsiglia, tornato di moda dopo che il club francese ha deciso di metterlo sul mercato. È un’operazione molto complicata, ma la Lazio sta sondando il terreno. Ci aveva già provato in estate, ora potrebbe esserci un nuovo tentativo, a patto che il Marsiglia accetti di cederlo con la formula del prestito e diritto di riscatto: difficile visto che in estate ha messo sul piatto 9 milioni per prenderlo dal Botafogo.

L’AGENTE: “NON ESCLUDIAMO NULLA, DEVE GIOCARE” – In ogni caso la società di Lotito non esclude nulla, e mentre continua a portare avanti altre trattative (in Bulgaria parlano di un’offerta da 1,5 milioni per Terziev del Ludogorets), con la coda dell’occhio non perde di vista la situazione del giovane brasiliano. D’altronde ad aprire le porte a qualsiasi scenario è lo stesso agente di Doria: “Nessuna possibilità è esclusa. Sicuramente il fatto di non giocare è un problema per lui e per la sua carriera anche in Nazionale. Dobbiamo trovare una soluzione”, le parole del procuratore Jolden Vergette.

ONAZI: “SE IL LIVERPOOL CHIAMASSE NON POTREI DIRE NO” – Chissà che Lotito non decida di farsi un bel regalo per Natale. Intanto ascolta ciò che dice in Nigeria Onazi: “Se il Liverpool si presentasse da me, non potrei dire di no. Parliamo di un grande club, e poi io ho sempre voluto giocare in Inghilterra. Il calciomercato deve ancora iniziare, ci saranno un sacco di offerte da ogni parte del mondo, ma è una situazione complicata”. La Lazio lo valuta 10 milioni di euro, difficile che un club sia disposto a offrire tanto nella prossima sessione di mercato. Nel caso se ne riparlerà in estate.

serie A

ss lazio
Protagonisti:
Fonte: Repubblica

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui