Milan: Cerci in campo con i compagni, si ferma Bonera

MILANO – Silvio Berlusconi non perde di vista l’obiettivo del terzo posto e continua a stare vicino al suo Milan con il preciso intento di motivare la squadra. A pochi giorni dalla ripresa del campionato il presidente rossonero si è recato in visita a Milanello per incontrare Inzaghi  e per conoscere il neo acquisto Cerci. La presenza del numero uno del club al centro sportivo è ormai diventata una costante e quella di Berlusconi è la 17esima visita alla squadra da inizio stagione. Per la prima volta il presidente del Milan lo ha fatto di sabato, visto che in tutte le altre occasioni aveva scelto il venerdì. Arrivato in elicottero alle 13.38, ha pranzato con Inzaghi e il resto dello staff tecnico, prima di salutare i giocatori che stanno proseguendo la preparazione in vista della sfida del 6 gennaio contro il Sassuolo.

BONERA KO, CERCI SI ALLENA CON IL GRUPPO – Per Inzaghi non arrivano buone notizie dall’infermeria. Daniele Bonera si è fermato per una lesione muscolare di primo grado all’adduttore sinistro. Lo ha annunciato il sito web del Milan, che dunque perderà il suo difensore per la sfida di campionato di martedì. Tra una settimana verranno effettuati ulteriori controlli per quantificare i tempi di recupero. La squadra, intanto, ha svolto una seduta mattutina di allenamento sul campo principale con una prima fase di riscaldamento con esercizi di corsa sulle salite ed esercizi con gli ostacoli alti e bassi alle spalle. I rossoneri hanno poi proseguito con la parte atletica, svolta con l’ausilio dei coni e delle sagome, prima che entrasse in scena il pallone, con un esercizio riguardante i passaggi a tutto campo. Terminata questa fase tecnica, possesso palla divisi in 3 squadre da 7. A completare la seduta, consueta partitella di fine allenamento. Il nuovo arrivato Alessio Cerci ha svolto tutto il lavoro in gruppo così come Rami, Abate e De Sciglio. Van Ginkel ha corso lungo il perimetro del campo, Mexes e Bonera hanno svolto lavoro personalizzato in palestra.

serie A

milan ac
Protagonisti:
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 342 volte