Juve o Roma: 270 minuti per essere Campione d’inverno

Sfida a distanza tra Allegri e Garcia e tra Juventus e Roma per la corsa al titolo di Campione d’inverno

Sfida a distanza tra bianconeri e giallorossi per chiudere il girone d’andata davanti a tutti. I ragazzi di Allegri ospiteranno Inter e Verona, in mezzo la trasferta di Napoli. Per Garcia trasferta a Udine, derby con la Lazio e ultimi 90′ a Palermo

Duecentosettanta minuti, più recupero. Tanto manca alla conclusione del girone d’andata che, come di consueto, assegnerà il simbolico e comunque importante, almeno a livello psicologico su chi è costretto ad inseguire, titolo di “Campione d’inverno”. Numeri alla mano restano in corsa solamente Juventus e Roma: analizziamo gli ostacoli che affronteranno nello sprint finale e cerchiamo di capire chi potrebbe avvantaggiarsi sui rivali.

17.a giornata – La Juventus riceve la visita dell’Inter. I bianconeri in questa stagione (ma non solo) hanno un ruolino di marcia spaventoso tra le mura dello Juventus Stadium: 6 vittorie ed 1 pareggio, contro la Sampdoria alla penultima di campionato prima della sosta natalizia. Il ricordo del novembre 2012 però potrebbe far correre qualche brivido lungo la schiena dei bianconeri. Allora la banda guidata da Stramaccioni fermò a 49 i risultati utili consecutivi della Juventus ed inflisse la prima sconfitta allo Stadium. Proprio Stramaccioni, oggi alla guida dell’Udinese, ospita la Roma, dove ha mosso i primi passi da allenatore nelle categorie Giovanissimi e Allievi vincendo anche due campionati nazionali. Le uniche due sconfitte stagionali dei giallorossi sono arrivate in trasferta, ma i friulani non battono i capitolini tra le mura amiche dal 2011.

18.a giornata – Turno per cuori forti. La Juventus farà visita al Napoli poche settimane dopo aver perso la Supercoppa italiana ai calci di rigore, in una partita nella quale fino a pochi secondi dal termine del secondo supplementare Buffon e compagni avevano già le mani sulla coppa. Quanto potrà pesare il ricordo? Praticamente gli unici passi falsi la squadra di Allegri li ha commessi in trasferta: 1 sconfitta e 2 pareggi (su 3 totali). Il Napoli non perde al San Paolo dalla seconda di campionato ed è stato capace di battere 2-0 la Roma. I giallorossi saranno invece attesi da una “partita a sé”, il derby capitolino. In campionato la Roma è avanti 49-37, con 56 pareggi. Giocheranno in casa i ragazzi di Garcia: l’ultimo precedente è un 2-0 targato Balzaretti e Ljajic.

19.a giornata – I giochi potrebbero essere già fatti, ma in caso contrario la Juventus dovrebbe superare le resistenze del Verona, ospite allo Stadium, per laurearsi Campione d’inverno. Prima della 17a, il Verona ha un record di 4 vittorie equamente divise tra casa e trasferta. Mai dire mai, insomma. La Roma volerà invece a Palermo, che in casa ha un buon ruolino con 4 vittorie, 3 pareggi ed 1 sola sconfitta.

Fonte: SkySport

Commenti