Rosolino: “Napoli, ora batti la Lazio, con la moviola in campo meno errori”

Rosolino-MASSIMILIANO ROSOLINO, stella del nuoto internazionale, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i tempi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, condotto da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Il risultato della partita con la Juventus dimostra che non si può fare più a meno della tecnologia in campo. Nel nuoto abbiamo avuto la fortuna di introdurre soluzioni tecnologiche per risolvere alcuni problemi, le contestazioni restano per quelle norme che prevedono l’interpretazione del giudice di gara. Nel calcio è tutto più amplificato perché il giro di affari è enorme ed un punto in più o in meno può condizionare il bilancio di una società. Se a questo aggiungiamo che, storicamente, c’è qualche società che più delle altre gode degli errori arbitrali, si capisce perché ci sono e ci saranno sempre polemiche infinite. L’unica cosa che non accetto e alla quale non crederò mai è che dietro tutto e tutti ci sia un burattinaio che muove i fili. La Lazio si deve battere e basta, a prescindere dal fatto che si gioca all’Olimpico e a ora di pranzo. Sarà partita tosta perché la squadra di Pioli è su di giri, vive un grande momento di forma ed ha anche giocatori molto bravi”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 604 volte