Lippi: “Champions, il Napoli è in crescita ed è la favorita”

Racconti e retroscena, un passato che può insegnare al futuro. Marcello Lippi e la Juventus, storia di successi e di vittorie. Ma anche di cessioni importanti: Zidane come Pogba? Ne parla l’ex CT della Nazionale a Sky Sport 24: “Quando tornai alla Juventus mi chiamò Agnelli e mi disse che dovevamo vendere Zidane. Era il miglior giocatore del mondo, però ci davano 150 miliardi: mi disse di stare tranquillo, che li avremmo spesi tutti per la squadra. Comprammo Buffon, Nedvede Thuram, rifacemmo la squadra e continuammo a vincere. Sarà un grande sacrificio per la Juventus privarsi di Pogba, ma sarebbero talmente tanti soldi che potrebbero comprare 3/4 giocatori per trovare la continuità”.

Un commento anche sulla Juventus: “Mi sembra che nel girone d’andata sia stata la più brava, ha qualcosa in più sopratutto nella mentalità. L’unico neo di questa prima parte di stagione è che ha avuto degli infortuni importanti ed in certi ruoli devono giocare sempre gli stessi, e questo alla lunga può essere un problema. La società interverrà per allargare la rosa, ma è ancora la più forte”. E la Sampdoria? “Mihajlovic è stato bravissimo, i meriti più grandi sono suoi: ha trasmesso una mentalità fantastica, gioca come una grande squadra, un calcio offensivo e di grande aggressività”. La Champions? “E’ tutto ancora aperto, c’è anche la Fiorentina. Il campionato negativo delle milanesi fa sperare, certo il Napoli è in crescita ed è la favorita”. Intere Milan? “Sono in ricostruzione, ci sono grandi cambiamenti. Non è facile costruire una mentalità. Inzaghi? La sua carriera è iniziata negli anni precedenti, ha fatto ottimi risultati ed ha mostrato le attitudini giuste. Allenare una grande squadra come il Milan non è facile, ci vogliono tante altre componenti che devono funzionare”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 495 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu