Berlusconi chiama Inzaghi e Galliani: mai criticato il Milan

Silvio Berlusconi ha parlato al telefono sia con Inzaghi sia con Galliani per smentire il senso delle parole riportate lunedì scorso dall’Ansa. Nelle presunte dichiarazioni il presidente rossonero riteneva “inaccettabile perdere contro formazioni con calciatori che guadagnano cinque volte meno dei nostri”. Berlusconi ha precisato il suo pensiero chiamando personalmente l’allenatore e l’amministratore delegato, facendo retromarcia sulle critiche alla sua squadra. Prima di questo episodio, il numero 1 rossonero non aveva mai criticato pubblicamente l’operato di Inzaghi. Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 149 volte