Genoa-Inter LIVE dalle 20.45

SCONTRI DIRETTI

Sono 101 i precedenti tra Genoa e Inter in Serie A: ben 51 le vittorie nerazzurre, contro i 21 successi dei liguri (29 pareggi). Dopo essere rimasta imbattuta per 14 incontri di A consecutivi contro il Genoa (9V, 5N), l’Inter ha perso quattro degli otto più recenti (4V).
Nelle ultime nove sfide di campionato infatti i nerazzurri hanno alternato un successo con una sconfitta contro i grifoni: nell’ultimo incontro 1-0 per la squadra milanese. Negli ultimi cinque match di Serie A tra i due club, la squadra ospite è sempre rimasta a secco di marcature.

PRECEDENTI A GENOVA

Nei 50 precedenti di campionato a Genova, bilancio a favore dei padroni di casa: 17 successi contro i 14 dei milanesi, ben 19 però le sfide terminate in parità a Marassi. Il Genoa ha in particolare vinto tutte le ultime quattro partite giocate contro l’Inter in Serie A al Ferraris, tre delle quali per 1-0: è la miglior striscia interna per i rossoblu in campionato contro i nerazzurri. Prima di questi quattro match, però, i liguri non avevano segnato alcun gol per cinque gare di fila in casa contro l’Inter, raccogliendo appena un punto nel parziale.

STATO DI FORMA

Dall’arrivo di Davide Ballardini sulla panchina del Genoa, i grifoni hanno ottenuto 21 punti in classifica: nel parziale hanno fatto meglio solo Juventus e Napoli (entrambe 31). I Grifoni hanno vinto due delle ultime tre gare interne in campionato, dopo che avevano raccolto solo due punti nelle precedenti otto. L’Inter ha segnato e subito gol in tutte le ultime cinque gare in Serie A; la squadra di Spalletti non perde da sei giornate (1V, 5N).
L’Inter ha pareggiato tre delle ultime quattro gare fuori casa in A (1P) – i nerazzurri non arrivano a cinque match fuori casa senza vittoria in campionato da dicembre 2016.

STATISTICHE GENERALI

In questo campionato il Genoa ha conquistato otto punti in partite casalinghe, più solo di Verona e Benevento (sette). Quattro delle ultime cinque reti del Genoa in campionato sono arrivate dall’80° minuto in poi: queste reti hanno portato otto punti ai rossoblù.
L’Inter è la formazione che ha subito meno gol nella prima mezz’ora di gioco di questo campionato – appena tre.
Quella di Spalletti è la squadra che ha segnato più gol di testa in questa Serie A, nove; nessun club però ne ha subiti meno del Genoa (tre).
Sono ben 15 i legni colpiti dai calciatori nerazzurri, un primato in questa stagione in Serie A.
Il Genoa ha recuperato un solo punto da situazione di svantaggio in questo torneo, perdendo 11 delle 12 gare in cui è andato sotto nel punteggio – nessun club ha fatto peggio dei liguri finora.
Escludendo i rigori, l’Inter ha concesso un solo gol su palla inattiva, meno di ogni altra formazione di Serie A in questa stagione.
Sono 21 i giocatori utilizzati dall’Inter in questa Serie A: solo lo Schalke (20) ne ha schierati di meno in stagione nei cinque maggiori campionati europei.

FOCUS GIOCATORI

Mauro Icardi, ad un solo gol da quota 100 in Serie A, ha segnato tre reti contro il Genoa in campionato, anche se è rimasto a secco nelle ultime quattro sfide contro il Grifone. Éder ha trovato il gol nelle ultime due gare di campionato: non va a segno per tre partite di fila in Serie A dal finale della scorsa stagione. Tre le reti di Éder in 11 match di Serie A contro il Genoa, nessuno però negli ultimi quattro. Contro il Genoa, Marcelo Brozovic ha realizzato la prima delle sue due doppiette in Serie A – nel dicembre 2016 a San Siro. Brozovic è ad una lunghezza dalle 100 presenze con la maglia dell’Inter in tutte le competizioni. La prossima sarà la presenza numero 300 in Serie A per Antonio Candreva, mentre Danilo D’Ambrosio potrebbe raggiungere quota 150 partite nel massimo campionato. Candreva è il giocatore che in questo campionato ha creato più occasioni da rete per i compagni: 63, inclusi otto assist vincenti. L’ultimo gol di D’Ambrosio in Serie A è stato proprio quello che ha deciso la sfida d’andata con il Genoa all’87° minuto.
Goran Pandev, ex di questa sfida, ha realizzato tre gol contro l’Inter in Serie A, uno di questi con la maglia del Genoa, nell’ultima sfida allo stadio Ferraris. Cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, Pandev ha poi giocato per una stagione e mezza all’Inter, dal gennaio 2010 al 2011, collezionando 46 presenze in campionato (cinque gol). Con i nerazzurri ha conquistato il “Triplete”. Altri due ex nerazzurri ora al Genoa sono Diego Laxalt e Daniel Bessa, ma nessuno dei due ha mai esordito con la prima squadra dell’Inter. Laxalt ha deciso le ultime due gare dei rossoblu in campionato, in entrambi gli incontri con una rete al 90°. Per la prima volta in carriera ha segnato in due gare di Serie A consecutive. Sul fronte opposto, invece, Andrea Ranocchia ha giocato con il Genoa nella prima metà della stagione 2010/11, prima di passare all’Inter: 16 presenze e due gol in rossoblu in campionato. Tra i portieri con più di una presenza in questa Serie A, solo Alisson (80%) vanta una percentuale di parate migliore rispetto a Mattia Perin (77%) e Samir Handanovic (76%).

Fonte: SkySport

Commenti