Restyling San Paolo, ecco il piano…

De-Magistris-De-LaurentiisIl presidente De Laurentiis ha concordato con il sindaco Luigi De Magistris un piano in trenta punti per sistemare il San Paolo. Tra pochi giorni ci sarà a palazzo San Giacomo un vertice tra l’avvocato del club, Chicco Ceceri, ed i legali del Comune per definire gli aspetti burocratici degli interventi che dureranno due anni e costeranno al club circa 20 milioni, e per preparare la nuova convenzione: quella in vigore scade il 30 giugno, al termine della stagione calcistica attuale. Priorità alla risistemazione dei bagni, degli impianti elettrici e idraulici, dei seggiolini e della copertura, poi una serie di miglioramenti stabiliti da De Laurentiis per evitare il rischio della inagibilità della struttura.

Il Mattino

Commenti

Questo articolo è stato letto 418 volte