Parma, l’orgoglio di Lucarelli: “Per giocare pronti ad andare in auto a Genova “

Con il club sull’orlo del fallimento, il capitano assicura la volontà dei giocatori di portare a termine il campionato: “Con l’Udinese avremmo giocato solo a porte aperte, abbiamo mostrato dignità e volontà di andare avanti, ma chiediamo tutele. Com’è stato possibile non capire che i conti non andavano bene? Solo promese da Manenti, per la prossima trasferta ci organizziamo da soli con 4-5 macchine”

Fonte: Repubblica

Commenti