Roma, Pallotta non vede la crisi: “E’ solo un momento, Garcia l’uomo giusto”

MILANO – Non vuol sentire parlare di “crisi” il presidente della Roma James Pallotta. La sua squadra nelle ultime settimane ha visto salire paurosamente il distacco dalla capolista Juventus e ora, col Napoli a soli 3 punti, dovrà guardarsi le spalle per evitare il sorpasso. “Solo un momento, siamo ancora secondi. Non abbiamo perso nessuna partita e non capisco dove sia il problema. Il problema c’è solo per i media – aggiunge scherzando il numero uno della Roma -, sono loro a crearlo. I tifosi non mi dicono queste stupidaggini. A vedere un problema sono pochi supporter che forse tifosi non lo sono neanche. La maggior parte delle persone non la pensa così. Ne ho incontrare trenta a Milano e per loro era tutto a posto – ha sottolineato il presidente giallorosso -. La squadra ci sta provando, è solo un momento. Siamo ancora secondi in classifica”.
 
GARCIA NON E’ IL DIAVOLO – Il presidente Pallotta non è preoccupato e vede ancora in Garcia la guida giusta: “Ogni anno l’obiettivo è vincere il titolo. Ma non vedo quale sia il problema. Qualche volta lo puoi vincere qualche volta no – ha detto il numero uno giallorosso oggi a Milano -. Garcia è l’uomo giusto. Pensate che l’anno scorso Rudi era per tutti un dio è adesso per tutti è diventato un diavolo? Non penso sia così, è solo un periodo e ci sono stati tanti pareggi. Ma torneremo a vincere”.
 
TIFOSI ESEMPLARI A ROTTERDAM – E giovedì c’è la sfida di Rotterdam contro il Feyenoord. Negli occhi di tutti ci sono ancora i disordini avvenuti a Roma meno di una settimana fa. “È stato disgustoso. È imbarazzante. Spero che i tifosi della Roma non facciano altrettanto. Dobbiamo dimostrare come i nostri siano civili. Andare a Rotterdam per cercare vendetta è stupido. Quello che hanno fatto per una partita è ridicolo. Devono pagare i danni. Non hanno dimostrato civiltà. Non tutti, ma un gruppo che ha danneggiato le antichità di Roma, si sono comportati da imbecilli. I nostri tifosi sono migliori, non sono preoccupato”.

ROTTERDAM BLINDATA – Pub chiusi attorno al porto vecchio. Chiuso anche il Feyenoord Fanshop, il negozio dei prodotti del club, alla stazione centrale dei treni. Apertura anticipata dei cancelli dello stadio, alle 18,30, e l’invito ai tifosi biancorossi a non aspettare l’ultimo momento per assistere alla partita in programma alle 21.05. In attesa del piano annunciato dalla polizia locale, Rotterdam comincia già a prepararsi in vista di giovedì, quando arriveranno circa 2700 tifosi giallorossi per il match di ritorno dei sedicesimi di Europa League. A partire dallo stadio che sarà blindato: il club ha annunciato che i settori riservati ai supporter romanisti, il GG, G e Y2, saranno protetti da barriere di plexiglas. Saranno impiegati circa il 20% in più di steward rispetto alla norma.

serie A

as roma
Protagonisti:
james pallotta
Fonte: Repubblica

Commenti