LE PAGELLE DEGLI AZZURRI – Gara sottotono di Mertens e Higuaìn

DMF_3368 Napoli-Trabzonspor foto De MartinoRafael 6 – Praticamente non è mai impegnato, ma non è che nelle poche occasioni in cui la palla transiti dalle sue parti dimostri grande sicurezza.

Mesto 6 – Nel primo tempo prova a spingersi in avanti con generosità, nella ripresa un po’ sparisce.

Henrique 6 – Efficace in fase difensiva, non proprio elegante quando si disimpegna in fase di impostazione.

Britos 5.5 – Non commette particolari errori in difesa, ma non è sempre preciso quando deve impostare.

Ghoulam 6 – Spinge con scarsa efficacia sul suo lato e si limita al compitino.

Callejòn 5.5 – Prova in diverse circostanze a mettere il suo nome sul tabellino dei marcatori, ma gli fa difetto la precisione. Continua il suo momento non esaltante.

Inler 5 – Forse solo nella ripresa ha capito che i suoi compagni erano quelli in magia azzurra, dopo un primo tempo trascorso a passare palla agli avversari e a dimostrare una condizione atletica e una scarsa lucidità allarmanti.

Jorginho 5.5 – Partita senza alcuno spunto. Si fa notare solo per qualche fallo a metà campo. Commette comunque molti meno errori rispetto al compagno di reparto.

Mertens 5 – Non entusiasma la sua prova. Indovina qualche buon assist, ma non riesce mai ad essere pungente nell’uno contro uno e non trova continuità nel corso della gara.

De Guzman 6 – Attivo come al solito, ma leggermente più preciso. Riesce a siglare il gol del vantaggio, anche se qualche errore sotto porta se lo concede anche stasera.

Higuaìn 5 – Non si vede quasi mai per tutti i minuti che Benitez gli concede oggi. Serata no per il Pipita.

Zapata 5.5 – Ha poche opportunità per mettersi in mostra. Ci mette la volontà e poco altro.

Gabbiadini s.v.

Hamsik s.v.

Commenti