Turrini: “Il Napoli ha le carte in regola per centrare gli obiettivi, saranno decisivi gli scontri diretti”

turrini2-750x400L’ ex centrocampista del Napoli Francesco Turrini, è intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.it, facendo alcune osservazioni sul Napoli:  “Fino a qualche domenica fa avrei scommesso su un Napoli secondo, ora la Lazio la vedo in grandissima forma e anche la Roma deve stare attenta. Il Napoli ha le qualità per puntare il secondo posto, saranno sicuramente decisivi gli scontri diretti per questa lotta”.

A Napoli si giocherà anche lo scontro diretto, nell’ultima giornata del campionato:
“Esatto, potrebbe essere un finale esaltante. Il terzo posto del Napoli non è una grande vittoria per la società, è una squadra che è stata costruita per arrivare seconda, dovesse anche perdere la terza piazza non sarebbe un’annata positiva”.

La Fiorentina è esclusa dalla lotta a suo parere?
Ieri ha avuto una chance importante per confermare le proprie ambizioni, prendere quattro gol non è un bel segnale. Stimo tantissimo Montella ma certe gare non bisogna perderle: queste prestazioni a corrente alternata non danno una bella sensazione di compattezza”.

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!