Juventus, dagli insulti al capolavoro di Dortmund. Allegri, una rivincita in punta di piedi

Il tecnico bianconero sapeva di dover affrontare un confronto continuo con Conte. Forse per questo ha imposto uno stile senza volerlo imporre. Prima si procedeva con folate d’istinto e rabbia, adesso si ragiona sempre. Buffon: “Ha avuto un bel coraggio, neppure noi eravamo sicuri di poter vincere ancora”

Fonte: Repubblica

Commenti