Benitez: “Wolfsburg uno dei peggiori avversari possibili”

Il napoli aspetta al San Paolo l’Atalanta, con la testa al Wolfsburg (Foto Getty)

Arriva l’Atalanta al San Paolo, ma Benitez parte dal Wolfsburg. “E’ la seconda squadra della Bundesliga e ha eliminato l’Inter. Il ritorno a Napoli? Un piccolo vantaggio”. E chiude con un detto spagnolo: “Se ad aprile semini bene, a maggio raccogli bene”

Capitolo Europa. “La Bundesliga è un campionato di alto livello, loro sono secondi e la gara che hanno vinto per 4-1 contro il Bayern Monaco dimostra la loro forza. Hanno tanti elementi forti, come Perisic di cui si è parlato negli ultimi mesi. Il ritorno in casa sarà un piccolo vantaggio per noi, ma loro hanno dimostrato il proprio valore anche eliminando l’Inter vincendo entrambe le partite. Erano uno dei peggiori avversari possibili”. L’allenatore del Napoli, Rafa Benitez, giudica così il sorteggio dei quarti di finale di Europa League, che vedrà gli azzurri opposti al Wolfsburg.
Campionato, arriva l’Altalanta. Benitez, archiviato il capitolo Europa League, pensa ai bergamaschi che arrivano domani al San Paolo: “All’andata fu una partita incredibile: dopo tanto controllo e il rigore sbagliato da Higuain pareggiammo 1-1. Fu un peccato, ma giocammo una buona gara”. Sulla panchina dei nerazzurri c’è Reja, ex tecnico del Napoli. “Non l’ho sentito, sicuramente lo farò dopo la partita. Lui è un allenatore di esperienza e sicuramente saprà cosa fare, gli auguro di vincere tutte le partite dopo la nostra”.
L’allenatore spagnolo commenta poi i tanti impegni che attendono la sua squadra ad aprile dopo la sosta: “Avremo tante partite, sarà un mese speciale per me. C’è un detto in Spagna che dice che chi ad aprile semina bene, a maggio raccoglie bene”.

Fonte: SkySport

Commenti