Cicchetti: “Allan e Widmer piacciono al Napoli, De Laurentiis ha un sogno…”

DeLaurentiisFeralsiGIANFRANCO CICCHETTI, agente FIFA, esperto di mercato, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Penso che oramai le possibilità che Benitez rinnovi siano solo statistiche più che reali. Non credo che ci siano stati problemi tra l’allenatore e il club, dobbiamo solo renderci conto che il campionato di serie A non ha più l’appeal di una volta e, soprattutto, non si possono più sostenere investimenti importanti come accade in altri paesi. Un’altra componente importante, nello specifico, è la famiglia che Benitez vorrebbe più vicino. Il Napoli, comunque, non può permettersi di stare fuori per il secondo anno consecutivo dalla Champions perché con la nuova distribuzione delle risorse da parte dell’UEFA, sarebbe un duro colpo alle finanze della società partenopea. Per quanto riguarda la panchina, il sogno di De Laurentiis è Klopp o Montella, nella realtà credo che se la giochino quasi alla pari Mihajlovic, Spalletti e anche Di Francesco, con il primo leggermente favorito, anche per le sue doti caratteriali. Allan e Widmer piacciono al Napoli, ma costano tanto, come tutti i gioielli dell’Udinese, forse, inserendo nelle trattative un giocatore molto gradito ai friulani, come Zapata, si potrebbe risparmiare abbastanza. Il Napoli guarda molto al mercato italiano e l’acquisto a gennaio di Gabbiadini è un segnale chiaro, il prossimo potrebbe essere Valdifiori che in Nazionale, contro l’Inghilterra, ha dimostrato di essere un giocatore sul quale puntare anche a 29 anni, per un centrocampo più forte. Darmian, Zappacosta sono altri nomi appuntati sul taccuino di Bigon, senza dimenticare Sepe che tornerà alla base. Non dimentichiamo che entreranno in vigore anche le nuove norme. Bigon ha il contratto in scadenza nel 2016, personalmente, prima di privarmi di una persona perbene e preparata come Riccardo, molto legata alla città ed alla società, ci penserei bene. Lo staff di scouting del Napoli è molto quotato e stimato e, alla fine, credo che tutti e quattro lavoreranno ancora a Castel Volturno”.

 

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!