LA PARTITA – Roma-Napoli 1-0, quarta sconfitta consecutiva in tasferta

MertensQuarta sconfitta consecutiva in tasferta per il Napoli di Benitez. Gli azzurri perdono altri tre punti e la corsa per la Champions si fa sempre più complicata.

PRIMO TEMPO

All’8′ Mertens si inseriesce in area, prova a servire al centro ma nulla di fatto. Al 13′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, prova di testa Britos ma non arriva sul pallone. Al 20′ calcio di punizione battuto dalla Roma, il pallone termina fuori. Al 22′ viene assegnato un calcio di punizione per il Napoli per un fallo di Holebas su Callejon al limite dell’area, batte Ghoulam ma il pallone viene intercettato da De Sanctis. Al 25′ passa in vantaggio la Roma con Pjanic. Al 29′ contropiede del Napoli: Callejon serve De Guzman che però viene fermato da De Sanctis. Al 39′ Higuain serve Callejon che si invola in area, lo spagnolo può cercare la conclusione ma serve De Guzman che prova il tiro ma viene intercettato da Manolas. Al 42′ prova la conclusione Higuain accanta alla porta ma spedisce il pallone fuori.

SECONDO TEMPO

Al 53′ si rende pericoloso Iturbe che con velocità si dirige vero l’area di rigore, prova a servire a centro Florenzi, ma intercetta David Lopez. Al 54′ tiro debole di Mertens che si inserisce in area, intercetta De Sanctis; dopo tre minuti il belga prova un altro tiro ma nulla di fatto. Al 64′ ancora Mertens che prova un tiro a giro ma spedisce il pallone fuori. Al 67′ tiro al volo di Gabbiadini ma si fa trovare pronto De Sanctis. Al 78′ prova ancora Gabbiadini con un tiro centrale, intercetta il portiere della Roma. All’88’ pericoloso Iturbe, Andujar prova a fermarlo ma l’ec Verona prova la conclusione ma spedisce all’esterno della rete. Dopo 4 minuti di recupero, al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Manolas, Astori, Holebas (70’Yanga-Mbiwa); Pjanic (68′ Paredes), De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Ljajic, Florenzi (79′ Ibarbo). A disp: Skorupski, Spolli, Cole, Pellegrini, Verde, Doumbia, Balzaretti. All.: Garcia.

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Jorginho, David Lopez; Callejon (62′ Gabbiadini), De Guzman (81′ Insigne), Mertens; Higuain (77′ Zapata). A disp: Rafael, Mesto, Henrique, Koulibaly, Zuniga, Strinic, Gargano, Hamsik. All.: Benitez.

Arbitro: Rizzoli.

Marcatore: 25′ Pjanic.

Ammoniti: De Rossi, Holebas, Florenzi, Torosidis (Rm); Albiol (Na).

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 673 volte