Tascone: “Hamsik, miglior rapporto gol-minuti giocati, su Callejon…”

CARMINE-TASCONECARMINE TASCONE, talent scout e presidente Damiano Promotion, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE“, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Una cosa è giocare sull’1-1 ed un’altra sull’1-4, quindi, non dobbiamo nemmeno pensare alle brutte sorprese. Due settimane fa dissi che dopo la trasferta di Empoli avrei rivelato che campionato avrebbe fatto il Napoli, oggi invece, dico, che gli azzurri possono giocarsi tutte le chance di qualificazione Champions anche in campionato. Nel Napoli c’era qualcosa che non andava nello spogliatoio ed il ritiro è servito a chiarire alcune cose e ricompattare l’ambiente. Anche Benitez ha deciso di apportare qualche piccolo cambiamento ed i risultati sono arrivati. Penso che l’allenatore spagnolo, vedendo questo Hamsik, dovrebbe farsi un esame di coscienza perché pur essendo il più sostituito ed il più sacrificato tra quelli forti, ha avuto il miglior rapporto gol-minuti giocati. Callejon si è ripreso perché ha ritrovato Insigne al suo fianco e perché, finalmente, sta giocando con la testa sgombra da cattivi pensieri. Insigne è il giocatore che tutti gli attaccanti vorrebbero avere vicino ed ha recuperato magnificamente dopo l’infortunio. Il Napoli se continua così, può tranquillamente vincere l’Europa League”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!