Le pagelle del C.d.S. : Gabbiadini meraviglioso, Insigne poeta, Higuain fenomeno

20150426 - CALCIO | NAPOLI - NAPOLI VS SAMPDORIA - PHOTO/©FELICE DE MARTINO
20150426 – CALCIO | NAPOLI – NAPOLI VS SAMPDORIA – PHOTO/©FELICE DE MARTINO

Il Napoli batte la Samp di Mihajlovic  4-2 e si lancia nella rincorsa Champions a soli due punti dal terzo e tre dal secondo posto. Ecco le pagelle del del Corriere dello Sport:

ANDUJAR 6 Nulla poteva sul patatrac e sul destro di Muriel.

HENRIQUE 6,5 Attento su Eto’o e, spesso, a sostegno dell’azione.

ALBIOL 6 Praticamente costretto all’autogol, ha il merito di restare lucido. Partecipa al coro del pareggio.

BRITOS 6 Con Soriano e Okaka la mette sull’anticipo e ha ragione lui. Correo sul gol doriano, rischia il rosso.

GHOULAM 6 Guarda Eder sfilare via verso l’1-0, ma poi si riprende. Dal 12′ chiude tutto e spinge senza pause.

DAVID LOPEZ 7 E’ ovunque. Raddoppia e riavvia con nonchalance.

JORGINHO 6,5 Detta i tempi e smista una gran quantità di palloni.

CALLEJON 6 Corre e lavora per tre. A destra è preziosissimo.

GABBIADINI 7,5 Viviano gli vuole ancora bene e lui, da bravo ex, non esulta. Poi, però, è meravigliosamente spietato quando col tacco serve Pipita-gol.

Hamsik (21′ st) 6 Buona idea per Higuain e il rigore procurato.

INSIGNE 7,5 Il pianto dopo il gol ritrovato è da film. Tenace come un mediano quando ripiega, ma è un poeta del calcio.

HIGUAIN 8 Ferrero voleva mandarlo a scuola da Eto’o: scherzava. Batte il suo record italiano di gol (26) e regala un’altra notte da fenomeno.

BENITEZ (ALL.) 8 Il Napoli è tornato un flipper che, tipo sul 2-1, si concede pure il vezzo del tiki-taka. Applausi.

Corriere dello Sport

Commenti