Allegri: “Da Conte un sms dopo la vittoria dello Scudetto”

Massimiliano Allegri, 47 anni, dal 16 luglio 2014 allenatore della Juventus (Foto Getty)

“Antonio Conte mi ha mandato un messaggio dopo la vittoria del campionato”. Alla vigilia della gara contro l’Inter, Massimiliano Allegri rivela che il ct azzurro, suo predecessore sulla panchina bianconera, è fra coloro che si è complimentato con lui per la conquista dello
scudetto. Nessun sms invece da Berlusconi “ma il presidente non e’ abituato a mandare messaggi”, commenta Allegri che invece ha
incassato gli applausi di Galliani: “con lui c’è sempre un ottimo rapporto, ci si può anche dividere sulla vita professionale ma rimangono sempre rapporti importanti e ottimi. Ho fatto tre anni e mezzo al Milan importanti e straordinari come i due anni a Cagliari. Cellino mi ha mandato diversi messaggi, i due anni a Cagliari con lui sono stati una buona scuola”.

Finale impensabile – “In quel momento magari non ci siamo resi conto, ma abbiamo raggiunto un traguardo straordinario che capita raramente nella carriera di un allenatore e un giocatore”. Allegri commenta anche l’impresa di Madrid che ha regalato la finale di Champions League alla Juventus. “E’ un traguardo che nessuno si aspettava, era impensabile – aggiunge il tecnico -. Ci siamo arrivati con merito, giocando una grande partita a Madrid, con una crescita costante e graduale di tutta la squadra nella consapevolezza dei propri mezzi, nell’autostima, nel giocare partite belle, nel dare una interpretazione diversa ad ogni partita”.

Fonte: SkySport

Commenti