La Roma soffre ma rimonta, derby decisivo per il 2° posto

I giallorossi piegano 2-1 l’Udinese e evitano il sorpasso della Lazio. La squadra di Garcia rischia in contropiede ma riacciuffa il risultato: i bianconeri erano passati in vantaggio con Perica. Decisivo un gol di Torosidis che sfrutta un errore di Widmer

ROMA-UDINESE 2-1
Marcatori: 19′ Perica (U), 45′ Nainggolan (R), 65′ Torosidis (R)

Guarda la cronaca dei match


GUARDA LE PAGELLE

Alla vigilia della sfida contro l’Udinese, Rudi Garcia aveva chiesto ai suoi giocatori di essere pronti a “morire in campo”. La Roma l’impegno ce l’ha messo, ma davanti a sé ha trovato una squadra forte, per nulla demotivata nonostante non avesse nulla più da chiedere al campionato. Alla fine ha portato via i tre punti, e questo conta in vista del derby della prossima settimana contro la Lazio che assegnerà, probabilmente, la certezza di essere secondi in classifica e andare in Champions senza passare dai turni preliminari. I giallorossi, contro la Lazio avranno due risultati su tre a disposizione.

Derby decisivo per il 2° posto –
La Lazio che, nel posticipo del sabato aveva piegato la Sampdoria, ha chiesto ufficialmente il rinvio del derby a lunedì 25 maggio. Lunedì 18 maggio la Lega comunicherà la sua decisione. La squadra di Garcia è partita bene ma, sin dai primi minuti, i ragazzi di Stramaccioni hanno mostrato ottime capacità difensive, e ripartenze in grado di far male per davvero alla Roma. Al 19’, complice un erroraccio di Manolas che nei pressi della bandierina regala palla a Thereau, l’Udinese passa in vantaggio. L’attaccante francese ruba palla, entra in area e tira: De Sanctis respinge ma Perica è più veloce di tutti e ribadisce in rete.

Reazione Roma –
I giallorossi reagiscono, e assediano da subito l’area degli ospiti ma l’Udinese, in almeno un altro paio di occasioni, potrebbe andare sul 2-0. Nel finale di tempo, un cross pennellato di Totti regala a Nainggolan una gran palla, il centrocampista che corona una grande prestazione, pareggia i conti.

Decide un errore di Widmer – L’Udinese parte bene anche nella ripresa, ma al 65’ un cross di Nainggolan morbido crea scompiglio nella propria area di rigore. Il difensore prova a rinviare ma svirgola, Torosidis si fionda come un falco e precede Karnezis: è il 2-1 un po’ fortunoso. Dopo il gol la Roma ha più fiducia e becca due pali. Prima con Nainggolan, poi con Holebas. Il risultato non cambia più, anche se resta in bilico fino alla fine: la Roma controsorpassa la Lazio. Il secondo posto si deciderà al derby.

Fonte: SkySport

Commenti