Roma, Castan è guarito: possibile rientro a settembre

Abile e arruolato. Leandro Castan torna ad essere un giocatore della Roma a tutti gli effetti (Getty)

Il difensore brasiliano ha superato benissimo l’intervento alla testa subìto lo scorso dicembre. Il neurochirurgo Giulio Maira: “Ora deve solo recuperare la condizione. E’ un combattente, si allenerà giorno e notte”

Leandro Castan è perfettamente guarito dall’intervento alla testa subito lo scorso dicembre, ora deve solo recuperare la condizione. Lo ha affermato il neurochirurgo Giulio Maira, che ha effettuato l’intervento, a margine a presentazione della campagna “IoAmoLaVita” a Roma.

“Ottimisticamente direi di sì – ha risposto Maira ad una domanda sul possibile rientro a settembre – anzi, speravamo di riaverlo anche prima. Per la malattia è guarito, ora deve recuperare, deve recuperare anche psicologicamente il fatto di colpire di testa, dobbiamo vedere che non abbia dei problemi con una serie di test che sta già facendo. Lui è un combattente – ha aggiunto il neurochirurgo – non credo che si fermi, si allenerà giorno e notte”.

Fonte: SkySport

Commenti