Silver Mele: “Napoli, senza Benitez e Bigon restano alcuni interrogativi”

Silver-Mele-SILVER MELE, giornalista di Canale 8 e Sportitalia, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “E’ il momento degli uomini, è il momento in cui, chi ha voglia, tiri fuori gli attributi. Non c’è più tempo, non contano più gli alibi, si conosce anche il futuro sia in caso di qualificazione in Champions, sia nel caso in cui non dovesse essere centrato questo obiettivo, che sarà comunque senza Benitez e Bigon. Che nessuno tiri dietro la gamba, perché troppe volte sono arrivate delusioni nel momento in cui la squadra avrebbe dovuto dare le dovute risposte. Non c’è piaciuto lo spostamento del derby non perché non ci sia contemporaneità, che già non era prevista, ma perché non è giusto che il potente e prepotente di turno faccia il suo comodo. Quindi, non ci sono altre chiamate, bisogna battere la Juventus per avere la possibilità di chiudere i conti con la Lazio, anche perché sappiamo bene che senza Champions ci saranno minori introiti e un futuro, quasi sicuramente, ridimensionato. Siamo nel limbo della stagione in attesa dell’ultimo responso. Credo che la giornata di campionato che ci apprestiamo a vivere sia decisiva. Vorrei vedere una squadra con più napoletani, vorrei vedere più attaccamento alla maglia, più furore agonistico. Il ritorno di Reina mi sa tanto di contraddizione perché in questa stagione il Napoli si è ritrovato praticamente senza un portiere affidabile, perdendo anche punti importanti. Ovviamente ci fa piacere il ritorno dello spagnolo, ma avrei preferito che non fosse mai partito. Non credo ci possano essere ancora margini per una sorpresa in panchina e tutti gli indizi portano a Mihajlovic. Non posso essere ottimista, considerati i precedenti, ma non voglio essere nemmeno troppo pessimista e quindi, credo che il Napoli abbia il 40% di probabilità di centrare il piazzamento Champions. L’addìo di Benitez lascia tanti interrogativi sul perché non si riesce mai a completare un progetto. Come accaduto in precedenza, la palla ora passa al presidente, che ha dimostrato di essere un fenomeno in circostanze analoghe. Il Napoli continuerà ad esistere, anche se dovrà anche continuare a crescere”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!