Icardi sfida Toni e Tevez: “Voglio essere il miglior bomber”

L’attaccante dell’Inter vuole approfittare del confronto diretto tra i rivali per vincere la classifica marcatori: “Sarebbe davvero bello”. Poi sul futuro: “Dobbiamo chiudere bene il campionato per creare un bell’ambiente in vista della prossima stagione”

Chiudere in bellezza la stagione e vincere la classifica dei marcatori. E’ il doppio obiettivo di Mauro Icardi, attaccante dell’Inter, intervistato dal canale tematico nerazzurro a pochi giorni dalla sfida contro l’Empoli nell’ultima giornata di campionato. “Manca ancora quest’ultima partita, dobbiamo cercare i tre punti. Dobbiamo fare il meglio perché non si mai cosa può succedere. Per fortuna abbiamo questa ultima, minima possibilitα di entrare in Europa e speriamo di sfruttarla”, dice l’attaccante argentino, che non nasconde di puntare anche a vincere il titolo di capocannoniere. “La classifica marcatori? Certo che ci penso, cerco di fare il meglio. A Genova mi hanno annullato due gol…”, sottolinea Icardi. “Per un  attaccante giovane come me, essere capocannoniere della Serie A è una cosa bella. Toni e Tevez hanno fatto bene, ma si incontrano e magari ne approfitto. Speriamo che i gol arrivino”.

L’ultimo pensiero è per il popolo nerazzurro: “I tifosi ci hanno dimostrato che ci sostengono sempre anche se la stagione è stata così  e così. Sono sicuro che domenica lo stadio sarà una cosa bella da vedere, con tanta gente, anche perché c’è la nuova maglia e dobbiamo creare un bell’ambiente per l’anno prossimo”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 299 volte