Il Modena si salva, l’Entella saluta la B dopo un solo anno

Dopo il 2-2 del playout d’andata al Braglia finisce 1-1 il match di ritorno. Apre Granoche su rigore, pareggia Mazzarani. Il Modena resta in 10 (espulso Calapai) ma resiste. Sforzini spreca la palla della salvezza dell’Entella. Liguri in Lega Pro

Sembrava averla chiusa e una volta riaperta il Modena ha rischiato di perderla e di dire addio alla serie B. Retrocede la Virtus Entella che con onore fa ritorno in Lega Pro dopo un solo anno, il primo della sua storia, in serie B. Eppure la squadra di Aglietti ha davvero buttato via tante chance per riuscire a salvarsi. Dell’andata quando l’Entella ha sprecato il doppio vantaggio si è già detto, nel playout di ritorno l’occasione più ghiotta è capitata sui piedi di Sforzini che da zero metri, sul risultato di 1-1, ha clamorosamente fallito il tap-in mandando il pallone oltre la traversa.

Si era messa subito bene per la squadra di Melotti-Pavan con il rigore trasformato da Granoche al 23′. L’Entella ha poi provato a gettare il cuore oltre l’ostacolo pareggiando con Mazzarani e approfittando della superiorità numerica (rosso a Calapai). Come detto, l’Entella con Sforzini ha avuto la palla della salvezza: nulla da fare. Nel finale rosso anche a Iacoponi. Il Modena si salva col doppio pareggio e una migliore posizione in classifica alla fine della regular season. L’Entella torna in Lega Pro.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 245 volte