Obiettivo di Sarri: subire meno gol. E Rugani…

EMPOLI, ITALY - FEBRUARY 08: Maurizio Sarri manager of Empoli FC during the Serie A match between Empoli FC and AC Cesena at Stadio Carlo Castellani on February 8, 2015 in Empoli, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
EMPOLI, ITALY – FEBRUARY 08: Maurizio Sarri manager of Empoli FC during the Serie A match between Empoli FC and AC Cesena at Stadio Carlo Castellani on February 8, 2015 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Difesa da registrare, è quello che tutti chiedono a Sarri. Coperture preventive, filtro a centrocampo, voglia di correre e rincorrere. Secondo l’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport”, la missione di Maurizio Sarri, il primo obiettivo dell’ex tecnico dell’Empoli sarà subire meno gol rispetto all’ultimo anno di Benitez. Assieme al suo vice Calzona e al suo staff studierà gli uomini che avrà in squadra aspettando rinforzi, magari tra i suoi pupilli di Empoli. Reina tra i pali porterà sicurezze, Hysai potrebbe essere l’alternativa a Maggio, Koulibaly tutto da verificare con un Albiol autorevole se affiancato al meglio. Ghoulam e Strinic ok, mentre Henrique e Britos andranno via. Rugani sarebbe il profilo di centrale perfetto per Sarri, che vuole un giocatore tosto, di fisico e di piede. Il Napoli ci proverà, ma sarà difficile, altrimenti sono pronte le alternative.

Commenti