Mandzukic è bianconero: “Darò tutto per questo grande club”

Mario Mandzukic al momento della firma con la Juventus (dall’account Twitter della Juventus)

L’attaccante croato firma fino al 2019 con la Juventus. “Spero di fare più gol possibili, ma al primo posto c’è il successo della squadra”. Su Allegri: “Spero che mi conosca bene e che riesca a tirare fuori il meglio da me”

Non avrà un compito semplice Mario Mandzukic. Il croato ex Atletico Madrid dovrà sostituire nei cuori dei tifosi della Juventus Carlos Tevez, ormai sulla via del ritorno in Argentina al Boca Juniors. Dopo aver effettuato le visite mediche, e aver posto la firma sul contratto fino al 30 giugno 2019, il bomber ha parlato: “Ho iniziato con il Marsonia, che ha gli stessi colori della Juventus. E addirittura indossavamo maglie originali della Juventus ma con lo stemma del Marsonia. Quindi sono molto contento di essere di nuovo in bianconero. E sono felice di essere in un grande club come questo”.
La Juve vista da avversario – “Da avversario ha potuto saggiare quanto la Juventus sia una squadra tosta, sempre difficile da affrontare. Ma adesso – ha aggiunto nel suo messaggio dal sito ufficiale della società bianconera – faccio parte anch’io di quel gruppo, con grandissimi giocatori ed un mister eccezionale. Per quanto riguarda il campo, l’ho detto, darò tutto”.
Il rapporto con Allegri – “Spero e credo che l’allenatore mi conosca bene – ha proseguito – e che riesca a tirare fuori il meglio di me. Sono pronto a fare tutto ciò che è necessario per i miei compagni. Giocare contro la Juventus è sempre difficile, ci sono giocatori eccezionali. Li conosco tutti molto bene, sono una squadra di grande qualità. E perciò sono ancora più contento di far parte di questo gruppo. Cercherò di inserirmi al più presto nel calcio italiano. Spero di fare più gol possibili, però al primo posto c’è il successo della Juventus”.

Fonte: SkySport

Commenti