Abodi: La lega all’interno della Federazione si difenderà da chiunque cerchi di usare il calcio e non ci sarà possibilità di scampo perché ora basta”

AbodiLa lega all’interno della Federazione si difenderà da chiunque cerchi di usare il calcio e non ci sarà possibilità di scampo perché ora basta” Cosi il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, a Tutti Convocati su Radio 24 prende una dura posizione sull’inchiesta che ha colpito il Catania. “Ho cercato insieme a tutti quelli che lavorano con noi anche dentro le società di dare il massimo dell’impegno che non basta mai perché su questo tema non si può mai abbassa la guardia – continua il numero uno del campionato di serie B a Radio 24 – ma è evidente che il lavoro che stiamo facendo e che proseguiremo arriverà fino in fondo anche cambiando le norme, anche abbassando i profili di garanzia perché ad essere troppo garantisti in certi momenti si crea troppa confusione e la gente ha bisogno di chiarezza e di essere garantita. La gente ha bisogno di sentirsi dire dalle istituzioni del calcio che  il lavoro prosegue perché una partita qualunque essa sia di qualsiasi categoria sia il frutto del risultato del campo e non di un accordo sporco per motivi diversi che non mi interessa neanche distinguere. Ho fatto una richiesta al Ministero dell’Interno, e attraverso il ministro e i suoi uffici, anche al Ministro della Giustizia per l’inasprimento della normativa, in termini patrimoniali con il sequestro cautelativo e la confisca dei beni, e l’inserimento della frode sportiva e della raccolta illecita di scommesse. Non è una risposta burocratica ma la dimostrazione della volontà di andare fino in fondo”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!