Giuntoli: “Citazione del mio nome gravissima: tutelerò il mio onore in tutte le sedi”

GiuntoliBis

“La citazione della mia persona, compiuta in occasione della telefonata di terze parti, intercettata da parte delle Autorita Giudiziarie, appare gravissima e contraria qualsivoglia logica e realtà dei fatti. Conseguentemente, tutelerò in tutte le sedi il mio onore e la mia reputazione, di cui sono la testimonianza l’assoluta lealtà e correttezza da sempre dimostrati”

Con questo comunicato ufficiale, il neo direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, prende posizione contro gli organi di informazione, rei di aver inserito il suo nome nella vicenda delle partite truccate che coinvolge tra gli altri, lo ricordiamo, il Catania e il suo presidente, Pulvirenti.

Commenti