Milan, Mexes: ”Orgoglioso e fiero di essere ancora qui”

MILANO – Tornato rossonero quando ormai sembrava lontano dal Milan. A Milanello è stato il momento di Philippe Mexes che, dopo il secondo giorno di allenamenti con la squadra, ha parlato per la prima volta del rinnovo del contratto al 30 giugno 2016 sottoscritto mercoledì scorso: “Sono molto orgoglioso e fiero di essere ancora qui – ha detto il difensore francese a Milan Channel – ringrazio società, allenatore e tifosi che mi sono stati vicini. Questo mi dá ancora più voglia e mi carica ancora di più per portare questa maglia”.

ATTEGGIAMENTO DA CAMBIARE – Dopo l’amichevole di venerdì con l’Alcione, Mihajlovic ha mandato un messaggio chiaro a Mexes invitandolo a cambiare atteggiamento. L’ex giallorosso sembra ben disposto. “Darò sempre il massimo come sempre sperando che riusciremo a fare molto meglio dell’anno scorso. Per un giocatore a fine contratto vedere l’affetto dei tifosi da fiducia. Ho delle belle sensazioni, si vede che vogliamo fare qualcosa di bello”. Mexes è stato confermato in attesa di capire se il Milan riuscirá a strappare Romagnoli alla Roma. Trattativa non facile perché i giallorossi chiedono 30 milioni. Il club rossonero invece non sembra intenzionato ad andare oltre quota 22 milioni per il giovane difensore centrale, pupillo di Mihajlovic dopo la buona stagione vissuta insieme alla Sampdoria.

BLANC BLINDA IBRAHIMOVIC – Avrá tempi lunghi anche la trattativa per Ibrahimovic. Oggi Laurent Blanc, tecnico del Psg, ha mostrato la sua sicurezza. “Non ho mai avuto dubbi sulla presenza di Ibrahimovic nella rosa del Paris Saint Germain per la stagione 2015-16”, ha detto l’allenatore dei Campioni di Francia, intervistato dall’Equipe. Difficile dire diversamente in dichiarazioni pubbliche. Ma potrebbero esserci evoluzioni da qui a fine agosto. Il Milan ci spera, come dimostra la cessione di El Shaarawy al Monaco, operazione che ha liberato spazio in attacco per nuovi arrivi e permesso al club di incassare risorse economiche da riutilizzare.
 

milan ac

serie A
Protagonisti:
philippe mexes

Fonte: Repubblica

Commenti