Sarri realista: “In questo momento non possiamo fare di più”

“In questo momento possiamo fare questo; forse potevamo fare un po’ di più nel primo tempo. Nella ripresa invece abbiamo comandato il gioco e abbiamo fatto qualcosa di buono. Quando la gara sembrava poter pendere verso la nostra parte, invece, è arrivato il gol del Sassuolo”. Così, al termine di  Sassuolo-Napoli, l’allenatore degli azzurri, Maurizio Sarri. “Il terreno di gioco era in condizioni penose e non ci ha di certo aiutato. Siamo andati in vantaggio più volte anche nel pre-campionato e poi abbiamo subito la rimonta degli avversari. Probabilmente questo è un aspetto sul quale dobbiamo lavorare di più. Polemiche con l’arbitro? Queste ci stanno ma penso che l’arbitro non ha inciso sul risultato finale. Mi aspetto ora che la squadra interpreti diversamente le gare, gestendo per 90 minuti il gioco e non solo nel secondo tempo”, ha aggiunto Sarri.

“Dopo il vantaggio abbiamo avuto un calo e abbiamo perso intensità. Sono più contento di perdere giocando come abbiamo fatto nella ripresa che non pareggiare giocando come abbiamo fatto nel primo tempo. Higuain sostituito? E’ arrivato a fine luglio e per quello l’ho dovuto cambiare. Forse bisogna mettere una pezza ai calendari”, ha concluso il tecnico del Napoli.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 243 volte