Frosinone, Stellone punta al riscatto: ”Faremo tesoro degli errori dell’esordio”

FROSINONE – Tonev sì, Castillo e Daniel Ciofani no. Sono queste le indicazioni per Roberto Stellone prima della partenza per Bergamo. Il Frosinone, sconfitto all’esordio in casa contro il Torino, cerca contro l’Atalanta i primi punti in Serie A. Il giovane tecnico è fiducioso: “Faremo tesoro degli errori fatti contro il Torino, è una partita importante e cercheremo, con tutte le nostre forze, di portare a casa dei punti. La squadra sta bene fisicamente e non vediamo l’ora di cominciare a muovere la classifica”.

“ATALANTA BEN ORGANIZZATA” – Sarà una sfida particolare quella tra Stellone e Reja: il più giovane tecnico contro il più anziano. L’allenatore dei ciociari elogia gli avversari: “Loro sono una squadra composta da ottimi giocatori, con una società alle spalle ben organizzata. Questa partita, per loro, servirà a riscattare la sconfitta di Milano contro l’Inter, nella quale erano riusciti a tenere il risultato fino alla beffa finale”. Sull’atteggiamento da mostrare in campo, Stellone ha le idee chiare: “Faremo delle valutazioni durante la gara, dovremo capire quando sarà il momento di abbassarsi, di coprirsi o di attaccare. Una cosa è certa: dobbiamo capirlo in fretta, la Serie A è particolare proprio per questo. Una squadra come noi può anche accontentarsi del pareggio ma, in questo momento, mi interessa soprattutto la prestazione. La nostra mentalità sarà sempre rivolta a cercare la vittoria ma  –  avverte il tecnico  –  ricordiamoci che per noi è la prima volta che affrontiamo squadre di questo livello”.

TORNA BLANCHARD  –  Capitolo mercato. Stellone parla degli ultimi arrivati: “Non posso dire se il nostro mercato sia chiuso, intanto sono arrivati Tonev e Castillo (sbarcato oggi in città per le visite mediche): il primo sarà convocato, mentre per il cileno bisognerà aspettare”. Tutto deciso per quel che riguarda la formazione: tornerà al centro della difesa Leonardo Blanchard, che ha scontato la sua squalifica, ma sarà ancora out Daniel Ciofani, che però sta recuperando dagli acciacchi muscolari. Tandem d’attacco formato quindi ancora da Longo e Dionisi.

frosinone calcio

Protagonisti:
roberto stellone
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 199 volte