Stefano Antonelli: “Sono certo che a Napoli vedrete calcio vero, Sarri sa come fare”

sarriA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Antonelli, direttore sportivo

“Soriano-Napoli? Giuntoli lo stimo in maniera particolare perché nessuno gli ha regalato nulla. Ha lavorato davvero benissimo, ma operazioni come quelle di Soriano in cui alle 22.20 arriva il si del calciatore, se non si è preparato tutto prima è difficile chiuderle. Il Napoli ha una storica gestione contrattuale impeccabile, ma alcune situazioni sono un po’ articolate relative ai diritti di immagine per cui probabilmente bisognava prendere prima visione di tutto ciò. Per me Giuntoli ha fatto un ottimo lavoro, il Napoli sta riaprendo un ciclo, un concetto diverso di giovani italiani

Ora però il calciomercato è chiuso ed è il campo che darà risposte. Sarri ha un suo credo calcistico, fa calcio in riferimento alle sue idee più che alle caratteristiche specifiche dei calciatori ed ha bisogno solo di tempo. I primi 50 minuti contro la Sampdoria sono stati a tratti spettacolari e sono certo che a Napoli vedrete calcio vero perché Sarri sa  come fare”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso
Commenti

Questo articolo è stato letto 818 volte