Baseggio: “Tifo Napoli da quando ero bambino, gli azzurri stasera stiano attenti a Diaby, giocatore veloce che può metterli in difficoltà”

DMF_8182 Napoli-Dnipro 7/5/2015 fofo De MartinoAi microfoni di Tuttomercatoweb Walter Baseggio, vecchia conoscenza del calcio italiano, si proietta alla sfida di questa sera fra Napoli e Brugge: “Sono tifoso del Napoli sin da bambino, già da prima che arrivasse Maradona. Del resto mia mamma è napoletana, mentre mio padre è trevigiano. In Belgio avevamo la possibilità di vedere la televisione italiana, quindi tramite ‘La Domenica Sportiva’ e ’90° minuto’ potevamo essere continuamente aggiornati. E poi negli anni ’80 le italiane andavano lontano nelle coppe europee e anche tramite i canali belgi riuscivamo a vedere le partite“. Che idea si è fatto di questo Napoli?Ha cambiato allenatore e deve trovare la tattica giusta. I nuovi acquisti devono ancora integrarsi nel nuovo ambiente e non è facile a Napoli. Una squadra che ha giocatori del calibro di Higuain, Callejon, Insigne, un portiere come Reina doveva secondo me prendere in difesa e a centrocampo giocatori di esperienza, anche se Chiriches può dimostrarsi un buon centrale”. Stasera col Brugge che partita sarà? “Il Brugge attuale ha molte difficoltà. L’anno scorso ha cominciato bene ma poi col doppio impegno campionato-coppa è calato. Quest’anno sono andati via giocatori importanti, alcuni invece sono infortunati e difatti i risultati in campo sono altalenanti. Soprattutto in trasferta si palesano i problemi. Ma il tecnico è una garanzia: Michel Preud’homme. Sa leggere benissimo le partite, cambia modulo in corsa e ha una grandissima intelligenza tattica. Il punto debole è senza dubbio la difesa e il Napoli deve approfittare di questo. Invece stia molto attento a Diaby: è il nuovo acquisto ed è molto veloce, caratteristica abbastanza indigesta ai difensori partenopei, che ho visto in difficoltà anche ad Empoli“. Il calcio belga sta sfornando grandi talenti. Quali nomi suggerisce per il futuro?Il problema dell’Italia è che prende certi giocatori troppo tardi, aspetta che siano ‘pronti’ ma intanto il prezzo lievita e poi diventa impossibile. De Bruyne qualche anno fa lo prendevi con poco, guardate adesso quanto vale. Se ancora si è in tempo bisognerebbe prendere Tielemans dell’Anderlecht, giovanissimo e gran talento”.

fonte – TMW
Commenti

Questo articolo è stato letto 619 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!