Sarri riflette sul da farsi in Europa e…

sarri intervisteIl nuovo tecnico del Napoli vuole continuare il solco positivo, non vuole sbagliare il suo esordio europeo. Nell’allenamento di ieri a Castelvolturno, Sarri ha posto la sua attenzione agli schemi di attacco e di difesa, la rifinitura si è chiusa anche con tanta attenzione alle palle inattive. Sintomo chiaro di come il coach sia consapevole delle difficoltà che potrebbe incontrare contro il Bruges, soprattutto per la velocità offensiva dei belgi. Sarri sta riflettendo su quanto visionato sul Bruges: Preud’Homme potrebbe virare su un 4-5-1 di partenza pronto a diventare un 4-3-3 in fase di possesso. L’idea di giocare a specchio è stuzzicante.

Tuttosport

Commenti