Barbuto: “Lo yacht di De Laurentiis sarà esaminato per verificare che non ci siano state manomissioni, ecco cosa mi ha colpito del Presidente”

YachtDeLaurentiisPaolo Barbuto, giornalista de Il Mattino, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “L’incendio dello yacht di De Laurentiis si è gestito benissimo, per le cause si pensa ad un problema al motore. La barca è in un cantiere e sarà esaminata, comunque, per fugare ogni dubbio e verificare che non ci siano state manomissioni, giusto che le autorità lo facciano. Nessuno si è fatto male, ma ieri ero al molo Luise e le facce della famiglia del presidente erano ovviamente molto scosse. Di De Laurentiis mi ha colpito la calma con cui ha fatto tornare a casa i suoi cari ed è poi subito tornato in mare per assistere allo spegnimento dell’incendio e alle operazioni successive. Il movimento di soccorso è stato rapidissimo sia da parte della capitaneria di porto che di tutte le barche presenti in quel momento sul posto. Si è riuscito anche a non far affondare l’imbarcazione, ed il rischio c’era a causa dei danni causati dall’incendio”.

 

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!