Bonacini: “Giuntoli a Carpi ha fatto un grande lavoro, è un buon conoscitore di calcio”

GiuntoliStefano Bonacini, amministratore delegato del Carpi, è intervenuto a Radio Punto Zero rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Siamo partiti a Genova con un esordio non brillante, poi abbiamo disputato tre buone gare raccogliendo però soltanto un punto. La Serie A è difficile e l’allenatore non è assolutamente in bilico.  Non è un unico giocatore del Napoli che mi preoccupa, Sarri sta facendo bene ed è stato bravo a risolvere i problemi della squadra utilizzando il nuovo modulo. Giuntoli aveva contattato Sarri quando eravamo in Serie D, poi puntammo su un altro tecnico e da quel momento in poi non abbiamo più pensato a lui.  I meriti del Carpi sono anche di Giuntoli, è un conoscitore di calcio, soprattutto di categorie inferiori e in questi anni con noi ha fatto un lavoro egregio. Da quando ci siamo lasciati non l’ho più chiamato, non giudico il suo rapporto con De Laurentiis ma sono bene che Napoli è una piazza diversa e qui sta avendo anche altri compiti“.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!