Il Cagliari non molla il Livorno. Vola il Cesena, Crotone super

Non tarda la replica del Cagliari alla capolista Livorno. Nella 4.a giornata di Serie B, dopo la quarta vittoria amaranto in altrettante partite, la squadra di Rastelli mantiene le distanze regolando 3-1 in rimonta la Virtus Entella a Chiavari. Una vittoria tutt’altra che agevole, maturata su un campo già fatale al Cesena. Il gol lampo di Costa Ferreira illude i liguri puniti da un doppio calcio di rigore: Giannetti pareggia, Farias firma il sorpasso con la conseguente espulsione di Volpe. Lo stesso brasiliano, nel finale, arrotonda il punteggio per i sardi. Tiene il passo anche il Cesena, terzo in classifica, che si aggiudica il derby contro il Modena sconfitto 2-0. Stuzzicava il duello Ragusa-Granoche (quest’ultimo ko per infortunio) ma i gol vittoria portano le firme di Perico e Cascione: il primo non segnava dal 2010 quando vestiva la maglia dell’AlbinoLeffe, il capitano onora invece al meglio il suo 32.esimo compleanno.

Spezia e Crotone a quota 7 – Seconda vittoria di fila per i liguri di Bjelica che regolano il Perugia con una perla di Josip Brezovec, non nuovo a prodezze simili. Balzo importante anche degli uomini di Juric, al terzo risultato utile, che asfaltano 4-1 un Bari in crisi d’identità: Tounkara e l’ex Stoian aprono la sfida, Sansone accorcia ma il rigore di Salzano (espulso Contini) e Budimir non ammettono repliche. Chance sprecata invece dal Pescara, che non approfitta di 45’ in superiorità numerica e impatta 1-1 contro la Salernitana. Il lampo di Valoti anticipa il ‘rosso’ a Schiavi, ma lo splendido pareggio di Gabionetta (4° gol in campionato) cala il sipario all’Adriatico.

Latina e Brescia ok – Dopo 3 pareggi in altrettante gare, i laziali di Iuliano centrano il primo successo stagionale contro l’Ascoli: sfortunato il neoacquisto Canini, protagonista dell’autorete decisiva in apertura. Finalmente festa anche per il Brescia, che al Rigamonti non lascia scampo alla Pro Vercelli piegata 2-0. Ancora in gol il baby Morosini (3° sigillo personale) prima del raddoppio di Embalo. Tre i match chiusi sullo 0-0 a partire dalla sfida del Partenio, dove Tesser non punisce il suo ex Novara. Terminano a reti inviolate anche Como-Trapani e Virtus Lanciano-Vicenza, il terzo pareggio di fila per le squadre di Cosmi e Marino.

Tutta la serie b live e in esclusiva è solo su Sky Sport

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 208 volte