Zavaglia: “Napoli – Juve? Mi auguro che sia una partita di grande intensità e che onori il blasone delle due squadre”

zavagliaIl procuratore Franco Zavaglia ai microfoni di Radio Club 91 nel programma Globuli Azzurri con  Sonia Sodano e Pasquale Ciambriello commenta il Napoli di Sarri dopo le 5 partite di campionato:  “la maggior parte delle squadre che hanno cambiato allenatore ad eccezione dell’Inter hanno una fase di assestamento. Serve qualche giornata di rodaggio e poi faranno la loro figura il loro campionato.  Il Pipita Higuain dà sempre un apporto al Napoli nella maggior parte delle azioni offensive. La squadra si è difesa anche con un certo ordine. Aquilani tra gli azzurri?Di vero c’era ben poco altrimenti non sarebbe andato in Portogallo.   Evidentemente i calciatori di origine italiana cominciano ad avere qualche problema in italia questo per le norme che frenano la crescita dei calciatori italiani. Ebbi mandato dalla Juve per portare Neymar in Italia nella primavera 2010 ma poi il padre di oppose e chiuse con il Barcellona.  Il match di sabato prossimo Napoli – Juve? Viste le difficoltà delle due squadre hanno incontrato nella fase iniziale del campionato sarà una partita interessante auguriamoci che ci sia uno spettacolo vero per il calcio italiano e che facciano una bella figura a livello europeo mi auguro che sia una partita di grande intensità che onora il blasone delle due squadre”.   

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!